visore università della birra dsk
Notizie

UNIVERSITÀ DELLA BIRRA ESCE DALL’AULA E SCENDE IN CAMPO A IDENTITÀ GOLOSE

Continua la primavera della birra in Italia.La cultura e la conoscenza come leve di business per lo sviluppo del mercato di riferimento. Università della Birra - polo di eccellenza didattica professionale promosso da HEINEKEN Italia è presente a Identità Golose con uno stand e un calendario ricco di appuntamenti dedicati al sapere birrario e alla formazione degli operatori del settore (Ho.Re.Ca. e Modern Trade).


Il settore della birra in Italia è in continua crescita. Il secondo Rapporto di Osservatorio Birra, “La creazione di valore condiviso del settore della birra in Italia”, presentato a fine 2018, evidenzia come il contributo della filiera di riferimento alla crescita della ricchezza e al benessere del nostro Paese – il cosiddetto valore condiviso – è cresciuto di 1 miliardo di euro (+12,9%), passando da 7.834 miliardi a 8.863 miliardi di euro.


Il dato è significativo: equivale allo 0,51% dell’intero PIL italiano. Ottimi segnali anche sul fronte occupazionale: oggi la birra assicura lavoro a 92.066 persone. È un dato di fatto, gli italiani manifestano un entusiasmo crescente verso questa bevanda e verso i suoi tanti possibili abbinamenti in cucina. E il mondo della ristorazione d’autore, insieme ai professionisti del settore del Fuori Casa – che dal 23 al 25 marzo si incontreranno alla 15esima edizione di Identità Golose negli spazi di MiCo – hanno contribuito in modo rilevante a questo percorso.


In questo contesto, come grande novità della manifestazione, si inserisce Università della Birra con il suo stand che si apre ai visitatori come un luogo di incontro e di confronto dove la passione per la birra, per la sua cultura e per le sue potenzialità emergono protagoniste. Innovativo polo di eccellenza didattica professionale promosso da HEINEKEN Italia, l’Università della Birra è nata proprio per questo: divulgare know how e competenze di alto livello per gli operatori del settore e, parallelamente, generare valore e stimolare concrete opportunità di business per il mondo dell’Ho.Re.Ca. e del Modern Trade.


Università della Birra, che nel 2018 ha vissuto una fase di start up, è oggi operativa nella sua sede milanese permanente di Via dei Canzi 19 (quartiere Lambrate) e ha scelto Identità Golose quale cornice per uscire dall’aula (è la prima volta), scendere in campo e proporsi “on field” ai professionisti del settore, attraverso un calendario di appuntamenti all’insegna di cultura di prodotto e della formazione.


“Un tema portante caratterizza questa edizione di Identità Golose: ‘costruire nuove memorie’. Evocativo e in linea con la mission della nostra Università, un progetto tutto italiano, voluto e nato proprio per tramandare antiche conoscenze birrarie e per edificare, su solide fondamenta culturali, un sapere funzionale ai trend di consumo attuali capace di accrescere le abilità, il know how e soprattutto le opportunità di business di chi opera nel nostro mercato” afferma Alfredo Pratolongo, Direttore Comunicazione e Affari Istituzionali di HEINEKEN Italia.


Formazione e conoscenza, dunque, come leve di business dell’intero settore birrario guardando con attenzione le performance relative al mondo dell’Ho.Re.Ca. e della ristorazione per il quale la birra è ormai un elemento imprescindibile. Basti pensare che lo spaccato relativo ai suoi consumi ‘fuori casa’ – come ricorda Osservatorio Birra – è ormai arrivato a rappresentare il 64% del totale del valore condiviso dell’intera filiera.